Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA NOMINA

Saverio Zavettieri nuovo presidente del Forum riformista calabrese

forum riformista calabrese, Saverio Zavettieri, Calabria, Politica
Saverio Zavettieri

Cambio della guardia alla guida del Forum riformista calabrese ma non nel segno del ricambio generazionale. Lascia la presidenza l’ex senatore Cesare Marini e gli subentra l’ex assessore regionale Saverio Zavettieri. Premiata, dunque, la linea della continuità con il passaggio di testimone tra due veterani della politica calabrese. Due i vicepresidenti nominati dall’assemblea dei soci, riunita a Lamezia Terme: Michele Drosi e Francesca Straticò (esterna).

Fabio Guerriero ha ottenuto la riconferma di segretario del Forum mentre Maria Teresa Laurito eserciterà le funzioni di tesoriere. Con Drosi, Guerrieri e Laurito siederanno nel nuovo consiglio direttivo anche Angela Romeo, Giuseppe Napoli, Pietro Melia e Piergiorgio Centro. Membri del Comitato dei garanti: Cesare Marini, Sandro Principe e Leopoldo Chieffallo. Per il sindaco-revisore ha riottenuto la fiducia Antonella Fiore. Si è deciso, altresì, di riaprire da subito (e fino al 31 ottobre) le iscrizioni al Forum, stabilendo il costo delle tessere per soci ordinari e non.

Nel prendere poi la parola, il neo presidente Zavettieri, votato alla unanimità dai presenti, ha ringraziato per la nomina ma anche spiegato di avere accettato per un periodo di transizione: il suo obiettivo è – ha spiegato – portare, a tesseramento concluso, al rinnovo degli organi dirigenti che hanno bisogno, a suo parere, di una più larga base di consenso e di rappresentanza, ed anche di una durata normale di 3 anni necessari a realizzare il programma e le iniziative concordate. Approvati, infine, i bilanci consuntivo (2018) e preventivo (2019).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook