Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
CATANZARO

Pd, da Oliverio a Minniti: i nomi degli 8 calabresi designati per la direzione nazionale

di
calabresi, direzione nazionale, pd, Giuseppe Falcomatà, Marco Minniti, Marco Oliverio, Calabria, Politica
Mario Oliverio e Marco Minniti

L'Assemblea del Partito democratico ha approvato la lista dei nomi che andranno a formare la direzione dem. Si tratta di 120 membri in rappresentanza delle mozioni congressuali in proporzione ai risultati delle primarie. A questi si aggiungono i 20 nomi scelti direttamente dal segretario Nicola Zingaretti.

Otto i calabresi designati a far parte del "parlamentino" del Pd. Oltre al governatore calabrese Mario Oliverio e al sindaco metropolitano di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà - entrano come membri di diritto - ci sono i parlamentari Marco Minniti ed Enza Bruno Bossio, il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto, i consiglieri regionali Mimmo Bevacqua e Carlo Guccione. Tra le personalità scelte direttamente dal leader c'è anche la giovane Anna Pittelli, originaria di Davoli, rappresentante dei Giovani democratici calabresi.

Quanto al gioco delle correnti, Bruno Bossio, Oliverio, Falcomatà e Pittelli sono esponenti dell'area Zingaretti. Con il segretario, ma da posizioni diverse, ci sono pure il franceschiniano Bevacqua e l'orlandiano Guccione. Più autonomo e sganciato, in questa fase, dalla logica degli schieramenti interni, l'ex titolare del Viminale Marco Minniti, mentre a rappresentare l'area Guerini-Lotti (che al congresso sosteneva la candidatura di Maurizio Martina) per la Calabria, dopo il passo indietro di Ernesto Magorno, ci sarà, appunto, Irto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook