Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CONSIGLIO DEI MINISTRI

Edilizia nelle zone sismiche in Calabria, il governo impugna la legge della Regione

governo impugna legge calabria, legge calabria zone sismiche, X legge calabria zone sismiche, Calabria, Politica
Palazzo Chigi

Il Consiglio dei ministri ha deciso di impugnare la legge calabrese in materia di interventi edilizi in zone sismiche. Si tratta dell'ennesimo stop di Palazzo Chigi a un testo approvato dall'assemblea di Palazzo Campanella.

Il Consiglio dei ministri ha accolto la proposta della ministra per gli Affari regionali Erika Stefani. Secondo quanto stabilito dal Consiglio la norma si porrebbe in contrasto con i principi fondamentali della legislazione statale in materia di “governo del territorio” e di “protezione civile”, in violazione dell’art.icolo117, terzo comma, della Costituzione.

Adesso la Regione avrà davanti due strade: o modificare il testo, accogliendo le indicazioni da Roma oppure resistere nel giudizio che si aprirà davanti alla Corte costituzionale. I giudici della Consulta, infatti, dovranno valutare se la legge varata dal Consiglio regionale può essere tacciata di illegittimità costituzionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook