Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TAGLIO DEL NASTRO

Intitolata a Rita Pisano sala del Consiglio regionale della Calabria: Picasso le dedicò un ritratto

consiglio regionale calabria, intitolazione sala stampa consiglio regionale calabria, sala stampa rita pisano, rita pisano, Calabria, Politica
Un momento dell'inaugurazione - foto Attilio Morabito

E’ stata scoperta a Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria, la targa con cui si intitola la Sala stampa del Consiglio regionale a Rita Pisano, sindaco del Pci al comune di Pedace (Cosenza) dal 1964 al 1984.

Colpito dalla sua bellezza Pablo Picasso ne tracciò il ritratto nel 1949 a Roma, in occasione del congresso mondiale per la pace, chiamandola «La jeune fille de Calabre».

«E' una figura straordinaria di donna e protagonista della vita politica calabrese - ha commentato il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto - per questo attribuisco una grande valenza simbolica e istituzionale alla scelta di dedicarle la Sala Stampa del Consiglio regionale».

Nel corso della cerimonia è intervenuto in collegamento video anche il presidente della Regione Mario Oliverio che ha ricordato «la grande coerenza di una donna straordinaria e di un sindaco sempre vicino ai bisogni dei cittadini in un momento molto difficile per la Calabria».

Alla cerimonia era presente una folta delegazione di cittadini di Pedace, oggi confluito nel comune di Casali del Manco, ed i familiari di Rita Pisano, tra i quali il figlio Giuseppe Giudiceandrea, consigliere regionale del gruppo Democratici progressisti.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook