Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGIONE

Attività culturali in Calabria, finanziati progetti per 4,5 milioni: pubblicate le graduatorie

eventi culturali calabria, graduatorie fondi cultura calabria, Maria Francesca Corigliano, Calabria, Politica
Maria Francesca Corigliano

"Sono state pubblicate le graduatorie definitive per attività culturali 2018. Finanziate mostre di arte nei musei, eventi e festival multidisciplinari e progetti di promozione della cultura musicale in Calabria". Lo riferisce un comunicato dell'ufficio stampa della giunta regionale.

"Sono 122 i progetti e oltre 4 milioni e mezzo di euro di finanziamenti disposti - è detto nel comunicato - a seguito della pubblicazione delle graduatorie definitive di quattro Azioni dell'Avviso pubblico 2018 'Per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell'attuale offerta culturale presente in Calabria'".

"Sono numerosissime le occasioni offerte al territorio per la realizzazione di attività culturali - ha dichiarato l'assessore regionale alla cultura Maria Francesca Corigliano - con un contributo della Regione che copre la maggior parte delle spese necessarie, dal 60 all'80%. Con i bandi per gli eventi storicizzati e per gli eventi innovativi pensati dal presidente Mario Oliverio già negli ultimi due anni è stato possibile assicurare la realizzazione di progetti di grande valore internazionale per i grandi festival a cui si è data certezza di un cospicuo finanziamento per un triennio e nel contempo si sono sostenute realtà più piccole per l'allestimento di rassegne artistiche e culturali, di mostre, convegni, per la pubblicazione di testi e audiovisivi e la programmazione delle attività di bande ed orchestre musicali, valorizzando molteplici aspetti della cultura in Calabria, connettendo grandi temi di estrema attualita' con le peculiarità della nostra tradizione. Un impegno concreto per qualificare l'offerta culturale in modo capillare in tutta la regione, con una azione legata alla valorizzazione dei beni culturali disseminati in Calabria, perché non rimangano meri contenitori di eventi".

"Tale programmazione - ha sostenuto infine l'assessore Corigliano - offre anche possibilità lavorative e formative a molti giovani operatori culturali che desiderano investire le proprie energie, competenze e risorse per la promozione del proprio territorio e della cultura delle tante comunita' della nostra regione".

"Nello specifico, con i decreti dirigenziali 15087 del 13 dicembre, 15378 del 17 dicembre, 15851 e 15854 del 21 dicembre - riporta il comunicato - sono stati resi noti gli esiti delle valutazioni finali delle Azioni 1.1, 1.2, 2 e 3.1 in seguito all'esame dei ricorsi pervenuti successivamente alla pubblicazione delle graduatorie provvisorie. Si tratta, in particolare delle Azioni che mirano a sostenere la realizzazione di festival ed eventi storicizzati di potenziale rilievo nazionale e regionale, per le Azioni 1.1 e 1.2, di mostre ed esposizioni artistiche nei musei della Calabria, per quanto riguarda la Azione 2 e di progetti di promozione della cultura musicale attraverso bande ed orchestre per l'Azione 3.1.

Gli storicizzati finanziati fino a un massimo di 110.000 euro di contributo regionale sono risultati sedici, quelli che prevedevano un cofinanziamento di 30.000 euro al massimo sono sessantotto, mentre sono sedici le mostre finanziate fino a 70.000 euro di quota regionale e ventidue i progetti di bande e orchestre per la promozione della cultura musicale. Tutte le azioni sono pensate per favorire la realizzazione di attività all'interno di beni cultuali, producendo un duplice vantaggio per il territorio, attraverso il sostegno alle discipline artistiche e culturali e l'apertura e la valorizzazione di palazzi storici, siti archeologici, musei, chiese, angoli di borghi e dei centri storici delle città e cittadine della regione, che diventano scenario e nello stesso tempo protagonisti dei diversi progetti culturali.

I soggetti ammessi a finanziamento dovranno sottoscrivere un atto di adesione e obbligo con l'Amministrazione regionale da recapitare al Settore Cultura, secondo le indicazioni che riceveranno dagli uffici competenti. Per quanto riguarda le graduatorie delle Azioni 1.3 e 3.2 e' attualmente in corso l'esame dei ricorsi alle valutazioni provvisorie. Al termine della fase di valutazione dei ricorsi saranno rese note le graduatorie finali".

Ecco le graduatorie delle varie azioni

AZIONE 1.1: eventi di potenziale valenza nazionale
AZIONE 1.2 eventi di potenziale valenza regionale
AZIONE 2 mostre ed esposizioni nei musei
AZIONE 3.1 promozione cultura musicale, bande orchestre

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook