Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Legge regionale contro i vitalizi, una proposta in Calabria
LA PROPOSTA

Legge regionale contro i vitalizi, una proposta in Calabria

«Su mia proposta è in corso l’iter per l’approvazione di una legge regionale che impone un piccolo sacrificio a chi gode del vitalizio. La mia legge prevede un taglio delle somme ad oggi percepite dagli ex consiglieri regionali, in misura compresa fra il 6 ed il 13%, un sacrificio per alcuni, la riduzione di un privilegio per altri. Leggo delle intenzioni del governo centrale di azzerare i trasferimenti alle regioni nel caso non provvedano a legiferare in materia. Credo che sia venuto il momento di abbandonare i tentennamenti, le illazioni di incostituzionalità e di populismo, ed approvare con decisione ed all’unanimità la nostra Legge. Sarà l’occasione giusta per dimostrare che la Calabria indica la via al resto del Paese».

Queste le dichiarazioni del consigliere regionale e capogruppo di Democratici e Progressisti Giuseppe Giudiceandrea in merito alla manovra finanzaria varata dal governo che prevede tagli che la proposta di legge regionale anticipa in Calabria.

«Ribadisco – continua Giuseppe Giudiceandrea – quanto sia necessario disciplinare il nuovo sistema contributivo e agire sui vitalizi degli ex consiglieri regionali. Avremo così un risparmio consistente pari a 1 milione e 900mila euro all’anno. Far partire questo segnale dalla Calabria, non mi stancherò mai di sottolinearlo, è un messaggio politico forte per tutti e un esempio da seguire».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook