Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Buoni spesa, nel Vibonese un milione di bonus per sfamare i poveri
IL SOSTEGNO

Buoni spesa, nel Vibonese un milione di bonus per sfamare i poveri

di

Si direbbe in gergo che da Roma arrivano le briciole. Ed in effetti se si guarda al tasso elevato di povertà che in alcuni casi si trasforma in indigenza e miseria, sembrano pochi spiccioli quelli che il Governo ha appena destinato ai buoni alimentari per l'emergenza Covid nel decreto Ristori-Ter.

Un milione e quattrocentomila euro circa sull'intero territorio provinciale è cifra che non consentirà di cambiare le condizioni di vita a nessuno, ma che certamente garantirà un sostegno vitale a chi ha perso il lavoro o magari persino la possibilità di portare a casa - utilizzando vari espedienti - il necessario per la sopravvivenza.

Sia chiaro: in termini assoluti al Vibonese va la cifra più bassa tra le cinque province calabresi. D'altronde, se si guarda alla popolazione, è questo il territorio meno abitato della regione, con circa 12mila residenti in meno della provincia consorella, quella di Crotone.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Vibo della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook