Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Fondi Ue, all'orizzonte contratti per 150 precari calabresi degli enti sub-regionali
LAVORO

Fondi Ue, all'orizzonte contratti per 150 precari calabresi degli enti sub-regionali

di
lavoro, regione, Calabria, Economia
Regione Calabria

Un contratto a tempo determinato - da 30 a 36 mesi, ancora non è stato definito - capace di dare una nuova prospettiva occupazionale ad alcuni precari storici appartenenti ad enti sub-regionali. Si tratta di lavoratori - circa 150 secondo le stime di assessorato e sindacati - catalogati sotto la voce “legge 12”.

Per loro, adesso, potrebbe arrivare la svolta tanto attesa perché la Giunta ha approvato la rimodulazione di fondi Ue - circa 5,5 milioni - destinata a fornire la dotazione finanziaria necessaria a chiudere una delle ultime pratiche che riguardano il precariato afferente alla Regione.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook