Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Call center di Crotone, tagli pesanti sui contratti: sindacato minaccia azioni di protesta
LAVORO

Call center di Crotone, tagli pesanti sui contratti: sindacato minaccia azioni di protesta

di

La vertenza “Roma Capitale” si fa sempre più aspra. Gli ormai ex dipendenti dell'Abramo Customer Care, impiegati sulla commessa del call center romano, sono stati licenziati a partire da ieri, dopo il passaggio di consegne tra i vecchio gestore ed il nuovo, ma il loro riassorbimento dell'organico della cooperativa Acapo non è affatto facile.

Al punto che le segreterie nazionali delle organizzazioni sindacali di Cgil Cisl e Uil hanno annunciato lo stato di agitazione nei settori della telecomunicazione in tutte le commesse gestite da Consip e domani pomerriggio, alle 15,30 sotto la sede dell'Abramo Customer Care, sindacato e lavoratori incontreranno la delegazione parlamentare crotonese per chiedere sostegno alla vertenza di Roma capitale.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook