Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Futuro incerto per i depositi costieri di Vibo, nodo sicurezza da sciogliere
LO STABILIMENTO

Futuro incerto per i depositi costieri di Vibo, nodo sicurezza da sciogliere

di

Depositi costieri e futuro turistico di Vibo Marina, due strade apparentemente inconciliabili specie se si pensa all'inquinamento provocato dagli enormi serbatoi che lambiscono il porto, rispetto ai quali da anni ormai si discute sotto un duplice profilo: in primo luogo, l'impatto ambientale che i depositi hanno in prospettiva sulla principale frazione costiera, in seconda istanza, il nodo sicurezza che indubbiamente sembra costituire l'aspetto più vincolante.

Ma c'è un dato dal quale partire: i vantaggi che i depositi costieri garantiscono in termini occupazionali: almeno 46 posti di lavoro e circa 300 posti nell'indotto. Questi ultimi non tutti nel Vibonese, visto che almeno 50% va considerato al di fuori della provincia.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Calabria della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook