Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Lamezia, mobilitazione Filcams comparto Vigilanza Privata
LAVORO

Lamezia, mobilitazione Filcams comparto Vigilanza Privata

Si è tenuto lunedì 27 luglio a Lamezia Terme il coordinamento dei lavoratori della Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari della FILCAMS CGIL Calabria, alla presenza del Segretario Generale, Giuseppe Valentino.

Nel corso dell'incontro, coordinato dalla responsabile del settore della Filcams CGIL Calabria, Annalisa Assunto, sono stati trattati i temi attinenti alle problematiche delle lavoratrici e dei lavoratori di questo importante comparto che si occupa di garantire la Sicurezza e la Vigilanza sui cittadini ed i beni comuni.

"Stiamo parlando di un settore che da quattro anni non vede rinnovato il Contratto Collettivo Nazionale nonostante il crescente volume d'affari delle società che vi lavorano. Nessun aumento salariale, quindi, per lavoratrici e lavoratori che garantiscono la Sicurezza (fondamentali nella fase della Pandemia) e rischiano sulla propria pelle quotidianamente", si legge in una nota.

"Non solo le questioni nazionali sono state oggetto della discussione, anche temi attinenti a specifiche problematiche territoriali, che la FILCAMS CGIL Calabria ha proposto di affrontare in un percorso di contrattazione e confronto con le Istituzioni. A partire dalla Regione Calabria e dalle regolamentazioni che possono intervenire nella gestione delle gare d'appalto, che spesso si giocano a ribasso provocando, in un settore ad alta incidenza di manodopera, l'erosione dei diritti, lo sfruttamento e l'applicazione di contratti pirata".

"Ci sono temi legati alla trasparenza e ad alla regolarità del settore Vigilanza, specie nella stagione estiva. Vi è la tendenza ad utilizzare lavoratori in nero o con contratti irregolari, nei luoghi della movida, con grandi rischi sia per gli utenti che per i lavoratori medesimi non coperti da assicurazione sanitaria e previdenziale".

"In base a queste considerazioni ed in virtù dello stallo nel quale si trova la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale, la Filcams CGIL Calabria intende aprire un confronto con le altre sigle sindacali ed avviare una fase di mobilitazione regionale del settore a partire dal mese di settembre".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook