Sabato, 08 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Turismo, ecco i collegamenti ferroviari e i servizi estivi per la Calabria
TRENI

Turismo, ecco i collegamenti ferroviari e i servizi estivi per la Calabria

Un’estate in Calabria con Trenitalia. Il sostegno al turismo è al centro dell’impegno del Gruppo FS Italiane per accompagnare gli italiani alla ripartenza e scoprire luoghi di mare, montagna, piccoli borghi e città d’arte.

Per stimolare l’interesse dei turisti diretti in Calabria sono arrivate nuove rotte. È il caso delle due coppie di Frecciarossa con 12 vetture tra Torino e Reggio Calabria, e la coppia di Frecciargento che unisce lo Stretto alla Laguna, in un viaggio che guarda il mare e le bellezze di un Paese tutto da scoprire. Dallo scorso primo luglio, inoltre, sono stati ripristinati tutti gli InterCity Giorno e Notte.

Anche per l’estate 2020 è stato confermato il servizio turistico Tropea Line che, con un’offerta di 24 collegamenti al giorno, unisce Lamezia Terme a Rosarno percorrendo la spettacolare Costa degli Dei, con fermate strategiche nelle più belle e suggestive località di mare.

Sono inoltre 38 i treni che fermano giornalmente nella stazione di Scilla, consentendo di poter raggiungere da tutta la Calabria il suo meraviglioso mare color smeraldo e il caratteristico borgo di Chianalea.

Ulteriori 18 collegamenti fermano giornalmente nella splendida località di Roccella Jonica che, anche quest’anno, conferma la bandiera blu. Ripristinato anche il Lamezia AirLink. servizio combinato treno+bus dalla stazione all’aeroporto internazionale “Sant’Eufemia”. Di concerto con la Regione, Committente del Servizio, l’offerta regionale si attesta al 78% dell’offerta pre-Covid 19, con 158 corse al giorno.

Treno e bici binomio d’eccellenza per ripartire e tornare a godere della natura, del mare, dello sport. Sarà un’estate a tutto cicloturismo, grazie al nuovo travelbook Trenitalia dedicato alle ciclovie, percorsi ciclabili da raggiungere comodamente in treno. Tra quelli proposti, anche il suggestivo itinerario che collega Guardia Piemontese a San Lucido, 23 chilometri in tutto, lungo la Costa dei Cedri. Tra le tappe del percorso, da segnalare le Terme Luigiane e il Santuario di San Francesco di Paola, ma più di tutti è il panorama naturale a essere protagonista. Da San Lucido – raggiungibile da Lamezia Terme in 26’ di treno regionale – il percorso inizia appena fuori la stazione, così come da Guardia Piemontese.

A guidare il Gruppo FS Italiane, il costante impegno per la sostenibilità ambientale, facilitando le connessioni di primo e ultimo miglio con il territorio e il facile interscambio con altri mezzi di trasporto pubblici e/o di sharing mobility. Attiva anche a Reggio Calabria la partnership con BicinCittà, il servizio di bike sharing più diffuso in Italia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook