Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Infrastrutture, il ministro Catalfamo incontra i vertici Anas sui cantieri calabresi
CATANZARO

Infrastrutture, il ministro Catalfamo incontra i vertici Anas sui cantieri calabresi

Il rilancio delle infrastrutture calabresi. Si è tenuto stamattina, in videoconferenza, un incontro operativo tra l’assessore alle Infrastrutture della Regione Calabria, Domenica Catalfamo e il responsabile Struttura Territoriale Anas Calabria, Francesco Caporaso. All'incontro, nel corso del quale sono stati discussi i principali progetti di intervento che l'Anas sta portando avanti sul territorio calabrese, hanno preso parte anche dirigenti e tecnici Anas e del settore regionale Infrastrutture di trasporto.

Particolare attenzione è stata posta sul progetto di realizzazione del Macrolotto della SS 106 tra Sibari e Roseto per cui si prevede entro poche settimane di poter avviare i lavori. Si tratta di un intervento di grandissima rilevanza (oltre 1 miliardo di euro di investimenti) che consentirà di velocizzare il collegamento tra l'Autostrada A2 e la Puglia, con evidenti vantaggi per l'intero territorio regionale.

Si è anche affrontato il tema della pianificazione di medio periodo, concentrandosi sui principali progetti che Anas sta sviluppando e che interessano in particolare la SS 106, l'Autostrada A2 e la Trasversale delle Serre.

La stretta collaborazione tra Regione ed Anas - dichiara l'assessore Catalfamo - è alla base del rilancio del settore delle grandi opere pubbliche che rivestono evidentemente un ruolo di primissimo piano. L’obiettivo - prosegue l’assessore - è da un lato quello di migliorare i collegamenti interni e l'accessibilità esterna al territorio regionale, ma anche il rilancio dell'economia calabrese, duramente colpita dall'emergenza COVID”.

Quello di oggi è il primo di una serie di incontri in cui verranno concordate e condivise le strategie di programmazione e le attività di pianificazione delle infrastrutture stradali calabresi. Seguiranno focus specifici di approfondimento sulle singole infrastrutture stradali ed attività di presentazione alle popolazioni dei diversi territori dei progetti in corso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook