Mercoledì, 23 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Sviluppo, il presidente di Confindustria rilancia il ruolo centrale della Calabria

di
confindustria, Vincenzo Boccia, Calabria, Economia
Vincenzo Boccia

La Calabria nel cuore. Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, pensa ad un'Italia che non sia «periferia di Europa» ma svolga un ruolo di raccordo con i Paesi dell'area mediterranea. E in questo quadro la nostra regione e il meridione più in generale, appaiono destinati a giocare un ruolo fondamentale.

«Cosenza e la Calabria - ha detto Boccia - sono nel mio cuore. Il ruolo della Calabria è centrale. La nostra visione del Paese non è di un'Italia periferia dell'Europa, ma di un'Italia centrale tra Europa e Mediterraneo. In questo il Mezzogiorno e la Calabria diventano protagonisti di una scena internazionale che l'Italia può giocare in termini economici e politici. La ripresa dell'export del Meridione», ha poi aggiunto il presidente di Confindustria, «è un buon segno e determina la capacità dei nostri imprenditori e imprenditrici di guardare al mondo come a un grande mercato e va chiaramente accelerata con una politica economica coerente».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook