Sabato, 21 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
INPS

Quota 100 svuota aule e uffici a Cosenza: 2.300 domande in pochi mesi

di
inps cosenza, quota 100, Cosenza, Calabria, Economia
La sede Inps di Cosenza

Pubblica amministrazione, scuola, ospedali e realtà private a cominciare da commercio ed agricoltura. La via d'uscita dal mondo del lavoro aperta da Quota 100 minaccia di svuotare molti uffici e lasciare scoperte numerose cattedre oltre a negozi e terreni anche nel Cosentino. Lo confermano i dati ufficiali diramati dall'Inps e aggiornati a lunedì scorso, 22 luglio.

La Provincia di Cosenza in Calabria ha registrato il numero più alto di domande presentate dai lavoratori per usufruire dei benefici del provvedimento simbolo del governo gialloverde. Più verde che giallo. Sono state 2.367 le istanze formalizzate tra Sila e Pollino. A seguire la provincia di Reggio Calabria con 1.655 richieste, Catanzaro con 1.266 domande, che sono state 417 a Crotone e 404 a Vibo Valentia.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook