Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
BOCCATA D'OSSIGENO

Ospedale di Reggio, Cotticelli sblocca le assunzioni al Gom

Ferie imminenti, carenza di personale e tante uscite con la pensione anticipata a “quota 100”. Il grande ospedale metropolitano di Reggio rischiava di collassare e di non poter fare fronte alle tante richieste dei pazienti.

Ma dal commissario ad acta per il piano di rientro dal debito sanitario regionale, Saverio Cotticelli, arriva una boccata d'ossigeno per l'azienda ospedaliera “Bianchi-Melacrino-Morelli”. Con una disposizione in merito allo sblocco del turn over, Cotticelli evidenzia che è stata avanzata l'esigenza di porre in essere i correttivi normativi per mitigare il blocco delle assunzioni anche per via dell'entrata in vigore del decreto numero 35 che contiene le misure emergenziali per il servizio sanitario regionale.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook