Venerdì, 16 Novembre 2018
LE CIFRE

Gioco d'azzardo, in Calabria si spendono 575 milioni all'anno e i punti gioco aumentano

di

C’è spazio pure per il gioco d’azzardo nel contratto di governo sottoscritto da Lega e M5S. Si spera di dare un freno alla morsa della ludopatia vietando pubblicità e sponsorizzazioni alle aziende del settore, imponendo limiti di spesa e introducendo misure che impediscano il gioco dei minori.

In Calabria, così come riporta l'edizione della Gazzetta del Sud - edizione di Cosenza, ogni anno vengono spesi più o meno 575 milioni di euro, 296 euro pro capite, 781 euro a famiglia. A Cosenza i punti gioco sono raddoppiati dal 2011 al 2014, passando da 63 a 123.

La situazione è drammaticamente identica in provincia. Si parla d’un giro d’affari di circa 10 milioni al mese. L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha pubblicato i dati relativi ai primi sei mesi 2017, quando gli italiani hanno puntato oltre 37 miliardi di euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X