Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Statale jonica, due megalotti... nel cassetto del Governo
CATANZARO

Statale jonica, due megalotti... nel cassetto del Governo

di
cantieri SS106, megalotti, statale 106, statale jonica, Catanzaro, Calabria, Economia
Lavori sulla Statale 106

Due megalotti “svaniti” nel nulla e un rinnovamento che procede a macchia di leopardo. Strano destino quello della statale 106, la strada che unisce la fascia jonica di tre regioni (Calabria, Basilicata e Puglia), con un rango di itinerario europeo sulla carta ma ancora avvolta nel dubbio e nella precarietà per ampi tratti.

Sono i territori a cavallo tra le province di Reggio Calabria e Catanzaro a essere maggiormente penalizzati, con i nuovi tracciati (all’esterno dei centri abitati e con una carreggiata a quattro corsie) costruiti soltanto in alcuni tratti, peraltro con alterne fortune: in alcuni casi i lavori hanno rivelato delle falle, con cedimenti e crolli “precoci” (a Catanzaro), in altri si sono prolungati per via di imprevisti burocratici o sono rimasti invischiati in inchieste antimafia (nel Reggino).

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook