Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Vibo, spesi 4 milioni per il restauro ma la Tonnara di Bivona cade a pezzi
IL CASO

Vibo, spesi 4 milioni per il restauro ma la Tonnara di Bivona cade a pezzi

di
vibo valentia, Catanzaro, Calabria, Cultura
Tonnara di Bivona a Vibo

Verso la decadenza o la valorizzazione? É questo l'interrogativo che “incombe” sulla tonnara di Bivona a Vibo. Dopo anni di attese, promesse e impegni aleatori tutto tace.

La grande struttura sta ormai cadendo a pezzi. L'intonaco delle pareti laterali e posteriori si è completamente scrostato. Anche il patrimonio che doveva essere custodito nel mai nato “Museo del mare” è andato in parte distrutto assieme al naufragio delle buone intenzioni.

E dire che finora per il restauro sono stati spesi circa 4 milioni di euro, di cui un milione e 300mila di fondi europei. La struttura era stata, infatti, completamente ripresa. Dopo l'alluvione del 2006 era stato realizzato un grande auditorium dotato di schermo gigante.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook