Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Città che leggono, Reggio Calabria scala la classifica: i dati di Amazon.it
LIBRI

Città che leggono, Reggio Calabria scala la classifica: i dati di Amazon.it

Milano si conferma regina della lettura per l’ottavo anno consecutivo seguita da Roma, che guadagna la seconda posizione rispetto allo scorso anno, e Torino, che conquista il terzo gradino del podio. La rivelazione di quest’anno è Napoli, che entra per la prima volta nella top ten. Emerge inoltre un’interessante crescita nelle città al Sud della penisola, con Palermo che passa dal 47° al 13° posto, Bari, che scala dal 46° al 20° posto, e Reggio Calabria che migliora la propria classifica dal 50° al 36° posto. Si contendono gli ultimi posti Siracusa, Alessandria e Foggia. Anche quest’anno, per l’ottavo anno consecutivo, Amazon.it ha stilato la classifica delle città italiane che acquistano più libri, prendendo in esame il numero di titoli in formato cartaceo e digitale acquistati dai clienti di Amazon.it durante l’ultimo anno su base pro capite nei centri abitati con più di 90 mila abitanti.

Anche nell’anno del lockdown quindi Milano mantiene lo scettro di città più appassionata di libri, sia in formato cartaceo sia in digitale. Roma guadagna la seconda posizione rispetto allo scorso anno mentre Torino conquista il terzo gradino del podio, scalzando così Bologna e Padova, che scivolano rispettivamente invece al quarto e ottavo posto della classifica delle città che leggono di più, e Pisa, che esce dalla top ten. La rivelazione di quest’anno è appunti Napoli, che entra per la prima volta nella top ten volando direttamente in nona posizione.

Firenze guadagna tre posti rispetto allo scorso anno, superando Verona, che scivola settima in classifica. Padova, che la classifica del 2019 la vedeva tra le protagoniste della top tre, perde posizioni classificandosi come ottava. Tra i nuovi ingressi nella Top10 rispetto al 2019, insieme a Napoli, figurano Genova e Trieste che conquistano la sesta e la decima posizione della classifica.

Se si guarda alla classifica delle 10 città italiane che prediligono leggere in formato digitale, Milano si conferma ancora una volta la città che acquista più eBook da Kindle Store. Scalano la classifica Roma e Torino, seguite da Bologna e Genova. Firenze si aggiudica la sesta posizione, seguita da Padova, Trieste e Verona. Assente dalla top ten delle città che amano la lettura in digitale Napoli (16a), lasciando posto a Cagliari, che conquista la decima posizione.

Milano è la città che apprezza maggiormente differenti generi letterari, aggiudicandosi il primo posto su tutte le 8 classifiche divise per genere: il capoluogo lombardo è infatti la città in cui si leggono più testi dei generi non-fiction, cucina, fantascienza e fantasy, viaggio, motivazionali, economia e finanza, benessere; a differenza dell’anno scorso, conquista il primo posto anche per i romanzi rosa. Stabili in classifica anche Roma e Torino, che si aggiudicano argento e bronzo in tutte le categorie.

Balza dal 50. al 36. posto. Prima Milano, ma tutto il Sud è in crescita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook