Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana in concerto al teatro dei Ruderi di Cirella
IL 19 AGOSTO

Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana in concerto al teatro dei Ruderi di Cirella

Dopo il successo del concerto di Vinicio Capossela e l’ordinanza della residente Santelli che ha chiuso discoteche e lidi, il promoter e direttore artistico Ruggero Pegna conferma l’atteso concerto di Renzo Arbore con l’Orchestra Italiana di mercoledì 19 agosto alle 21.30, nella favolosa cornice storico-paesaggistica del teatro dei Ruderi dell’area archeologica di Cirella Antica a Diamante, prossimo appuntamento di “Fatti di Musica 2020”, edizione numero 34 del festival del miglior live d’Autore da lui ideato e organizzato.

«I concerti di musica d’autore organizzati da professionisti del settore in teatri e luoghi all’aperto perfettamente idonei – afferma Pegna, già dirigente di Assomusica e componente della Consulta Ministeriale dello Spettacolo – sono gli eventi più sicuri, perché realizzati nell’assoluto rispetto di ogni misura prevista dalle normative normalmente in vigore e, ovviamente, indicate dal Dpcm per il Covid19. Come abbiamo dimostrato l’altra sera con il concerto di Capossela, tutto si è svolto in modo impeccabile, dalla registrazione dei presenti, muniti di mascherina, alla misurazione della temperatura, fino all’accesso e alla sistemazione del pubblico, con soli posti a sedere opportunamente distanziati, la presenza di punti dotati di disinfettanti e servizi igienici costantemente sanificati; tutto sotto il coordinamento e controllo di personale di sicurezza autorizzato, esperto e competente. Altra cosa sono gli eventi con folle in piedi, senza controlli, e con afflussi di gran lunga superiori alle 1000 persone, come stabilito dal Decreto. È evidente che un concerto, con pubblico seduto e distanziato, sia una cosa diversa da una pista da ballo e da una serata con un dj, tutti in piedi a saltare. Nel caso del Teatro all’aperto di Cirella abbiamo messo in vendita esattamente 900 biglietti, un terzo dei posti disponibili, in modo da poter garantire, oltre al comfort, la sicurezza di tutti. Come Assomusica, abbiamo per primi studiato gli opportuni protocolli per l’effettuazione degli spettacoli di musica dal vivo nel rispetto di ogni prescrizione e, quindi, dei nostri spettatori. Gli organizzatori professionali dello spettacolo dal vivo della nostra associazione nazionale, che mette insieme i principali e seri operatori del settore, sono loro stessi garanzia per i lavoratori e il pubblico. Chi confonde le cose, non ha chiara culturalmente la differenza tra un concerto in teatro all’aperto con posti a sedere e una discoteca o la pista da ballo di un lido».

Renzo Arbore arriverà a Diamante con la sua Orchestra celebre in tutto il mondo al gran completo: Gianni Conte, Barbara Buonaiuto e Mariano Caiano, voci, Giovanni Imparato e Peppe Sannino, percussioni, Roberto Ciscognetti batteria, Massimo Volpe pianoforte, Gianluca Pica fisarmonica, Michele Montefusco, Nicola Cantatore, Marco Manusso, chitarre, Massimo Cecchetti basso, Raffaele La Ragione, Salvatore Esposito, Salvatore della Vecchia, mandolini. Gli sarà consegnato il “Riccio d’Argento” di “Fatti di Musica”, l’oscar del live, realizzato dal maestro orafo calabrese Gerardo Sacco, nella sezione dedicata ai “Miti dello Spettacolo Italiano”.

Intanto, si attende la graduatoria del bando regionale 2020 sui grandi eventi, per la conferma della grandiosa sezione del Festival con ben 10 live consecutivi in piazza XV Marzo di Cosenza dal 4 al 13 settembre, con l’assegnazione del prestigioso “Riccio d’Argento” ad alcuni dei Migliori Live d’Autore dell’anno, nazionali e internazionali.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook