Martedì, 22 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Da Castrovillari ad Amantea, le feste più belle in Calabria per il Carnevale 2020
FESTE E TRADIZIONI

Da Castrovillari ad Amantea, le feste più belle in Calabria per il Carnevale 2020

C'e' attesa in Calabria per l'inizio del Carnevale edizione 2020. In terra calabrese la festa in maschera è legata al territorio, alle tradizioni popolari e alla sua gente. Ultimi preparativi per i carri allegorici, le coreografie, i balli e i canti che condurranno migliaia di turisti e curiosi sulle strade e sulle piazze principali della regione.

Il Carnevale di Castrovillari non è solo una festa in maschera: in programma anche momenti di cultura con concerti, mostre, enogastronomia, concorsi oltre al festival internazionale del folklore, una delle più importanti manifestazioni con la presenza di gruppi italiani insieme a gruppi folk esteri. Alla soglia dei 62 anni di attività, il Carnevale del Pollino torna più ricco che mai, con un programma denso di appuntamenti: concerti, rappresentazioni teatrali, concorsi fotografici e letterari, mostre, conferenze ed eventi enogastronomici.

La sfilata delle maschere del Carnevale di Alessandria del Carretto, in provincia di Cosenza, è una delle antiche tradizioni della Calabria che, come è successo per altre usanze, si stava lentamente perdendo con il passare del tempo. La festa è stata recuperata e rimodernata dai giovani del luogo, trasformandola in una grande attrazione turistica.

Molto particolare è anche il Carnevale di Reggio Calabria in cui accanto alla sfilata dei carri tradizionale vengono proposte manifestazioni gastronomiche e esibizioni musicali.

Tra le feste in maschera tipiche, il Carnevale Occitano di Guardia Piemontese rappresenta uno dei momenti di festa più allegri e divertenti tra le manifestazioni mascherate in Calabria. Nonostante il nome della cittadina si ispiri ad una parte degli abitanti di origine piemontese, è in realtà calabrese in tutte le sue tradizioni, soprattutto gastronomiche, e Guardia Piemontese, in Occitano La Gàrdia, è un Comune che prende il nome dall’episodio nel quale un gruppo di rifugiati valdesi provenienti da Bobbio Pellice, cercò rifugio nella cittadina tirrenica.

Il Carnevale di Amantea è l’evento più colorato e festoso dell’anno. La cittadina calabrese prepara tutto nei minimi dettagli: dai carri allegorici ai balli e alle varie coreografie, in cui si fondono colori, musica e allegria. Tra le maschere più importanti dell’evento carnevalesco ci sono "Carnulevari" e sua moglie "Corajisima", il primo simbolo della ghiottoneria tipica di questi giorni di ricchi pranzi e cibi della tradizione, la seconda moglie in attesa della morte del marito ma sofferente per la sua scomparsa.

Il Carnevale di Lamezia Terme,  oltre alle classiche sfilate dei carri allegorici e alle maschere tradizionali che circolano per il centro storico,  si caratterizza per un gran numero di spettacoli in cui artisti di strada propongono musica e balli. Negli  stand si offre a turisti, residenti e curiosi  il cibo della tradizione calabrese. Tra le maschere più importanti c’è "Capitan Latermino", simbolo della città e del Carnevale di Lamezia Terme.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook