Martedì, 31 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura “Prima dell’alba”, tappa a Isola Capo Rizzuto questa sera per Salvo Sottile
SU RAITRE

“Prima dell’alba”, tappa a Isola Capo Rizzuto questa sera per Salvo Sottile

di
'ndrangheta, isola capo rizzuto, Salvo Sottile, Catanzaro, Calabria, Cultura
Salvo Sottile

Questa sera alle 24.35 su Rai3 andrà in onda la terza puntata della nuova stagione di “Prima dell’alba”, che stavolta porterà Salvo Sottile a Venezia, in Sicilia, a Catania, in Calabria, a Isola Capo Rizzuto, e infine a Roma. Di notte, questa volta conosceremo un estroso artigiano, un personaggio piuttosto mistico, una storia di dolore e coraggio, un locale notturno d’altri tempi e infine un uomo che nel suo piccolo ha compiuto una grande impresa.

Nella prima tappa della puntata Salvo approderà sull’isola di Certosa, nel bel mezzo della laguna di Venezia. Lì conoscerà Paolo, un meccanico che vive a bordo di un vecchio rimorchiatore e usa i pezzi di scarto delle barche che ripara per creare opere d’arte. Opere cinetiche, le definisce, perchè attraverso il movimento della barca in cui sono esposte mantengono viva la loro dinamicità.

La seconda tappa del viaggio di Salvo sarà in Sicilia, a Catania, alla scoperta del tempio induista della grande comunità mauriziana locale. A parlare delle pratiche e dei rituali che qui si compiono - da quelle religiose a quelle tantriche - sarà Marco, un ragazzo italiano che è anche uno dei riferimenti spirituali della comunità.

Come terza tappa, Salvo arriverà a Isola Capo Rizzuto in Calabria. Incontrerà Raffaella e Umberto, due dei soci fondatori di una cooperativa che gestisce alcuni terreni confiscati dallo Stato alla ‘ndrangheta. Racconterà inoltre la storia della famiglia Frustaglia, che ha deciso di dire no all’usura e a tutto il sistema di violenza e omertà che opprime quel territorio.

La penultima tappa del viaggio di Salvo nella notte è a Roma, in un locale notturno che ha deciso di riportare in vita le atmosfere fumose e sensuali degli anni ‘20. Marilyn, la maliziosa padrona di casa, spiegherà i segreti dell’arte del burlesque - a metà tra teatro, musical, danza e striptease - e proporrà a Salvo una serie di esibizioni molto diverse tra loro, ma tutte caratterizzate dallo stesso spirito.

L’ultima tappa della puntata di stasera, infine, porterà Salvo a contemplare l’alba sul lago di Martignano, in provincia di Roma. Qui conoscerà Suleman: arrivato dal Mali nove anni fa dopo un viaggio lungo e difficilissimo, questo ragazzo oggi è il presidente di una cooperativa sociale che produce e rivende prodotti biologici.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook