Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA SCOPERTA

Catanzaro, dalle fondamenta del Duomo emergono antichi resti umani

Resti umani riemergono dalle fondamenta del Duomo di Catanzaro. La scoperta è stata fatta ieri mattina dagli operai della ditta che sta eseguendo i lavori di ristrutturazione della cattedrale. Secondo quanto si è appreso i resti ossei sarebbero antichi con ogni probabilità risalenti a centinai di anni fa. Del rinvenimento è stato subito informato il sindaco Sergio Abramo, che a sua volta ha chiesto l'intervento della Questura.

Sul cantiere del Duomo sono quindi intervenuti i tecnici dell'Azienda sanitaria provinciale per gli accertamenti del caso. I resti sarebbero già stati inviati per le opportune analisi ad un laboratorio fuori regione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook