Sabato, 16 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LIBRI

Premio Sila, Claudia Durastanti vince la sezione Letteratura

letteratura, premio sila, Claudia Durastanti, Cosenza, Calabria, Cultura
Claudia Durastanti

Claudia Durastanti con "La straniera" (La nave di Teseo) è la vincitrice della sezione Letteratura del Premio Sila '49 giunto alla sua VIII edizione. Durastanti, già finalista dell’edizione 2019 del Premio Strega, si è imposta sugli altri finalisti che erano Francesco Pecoraro Lo stradone (Ponte alle Grazie), Francesco Permunian Sillabario dell’amor crudele (Chiarelettere), Andrea Pomella L'uomo che trema (Einaudi) e Nadia Terranova Addio fantasmi (Einaudi).

La giuria che ha annunciato i vincitori ha premiato per la sezione Economia e Società Luigi Ferrajoli, professore emerito di Filosofia del diritto nell’Università Roma Tre, con il libro Manifesto per l’uguaglianza (Laterza).

Il Premio alla carriera è andato alla musicista e ricercatrice etnomusicale Giovanna Marini che sabato 30 novembre terrà una lectio magistralis dal titolo «Dalla campagna alla città».

I riconoscimenti verranno consegnati a Cosenza nelle sale di Palazzo Arnone venerdì 29 e sabato 30 novembre 2019.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook