Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Duplicazione di Medicina, Umg Catanzaro e Dulbecco i due punti imprescindibili
LA POLEMICA

Duplicazione di Medicina, Umg Catanzaro e Dulbecco i due punti imprescindibili

di
Allo studio una mozione unitaria per il Consiglio comunale aperto
Calabria, Cronaca
Uno scorcio del Policlinico universitario di Catanzaro

Un documento unitario da portare lunedì in Consiglio comunale per dire no alla duplicazione di Medicina, salvaguardare l’Ateneo catanzarese e accelerare sull’Azienda ospedaliero-universitaria “Dulbecco”. Catanzaro prova a giocare la carta della compattezza nella complessa partita del sistema universitario calabrese, dopo l’attivazione della facoltà di Medicina e chirurgia all’Unical, che tanto ha scosso il capoluogo di regione.

Al centro c’è in effetti il timore che un “doppione” indebolisca il sistema universitario in campo medico disperdendo energie e risorse, a fronte di una facoltà, quella dell’Università Magna Græcia, che da decenni ha un ruolo centrale in questo ambito formativo. Quello che manca, e che era atteso in verità già a fine 2022, è un elemento centrale per il suo rafforzamento: il protocollo d’intesa Regione-Università per la creazione dell’Azienda unica, che nascerà dall’incorporazione dell’Ao Pugliese-Ciaccio nella Aou Mater Domini, creando una realtà da 850 posti letto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook