Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Polizia ferroviaria Calabria, il bilancio del 2022: +44% denunce e aumentano anche sanzioni
I NUMERI

Polizia ferroviaria Calabria, il bilancio del 2022: +44% denunce e aumentano anche sanzioni

L’anno scorso la Polizia ferroviaria della Calabria ha impiegato 8.701 pattuglie di cui 1.382 sui treni, impegnate, in particolare in servizi antidroga e antiborseggio. Undici persone sono state arrestate, 59 denunciate, il 44% in più rispetto al 2021.
Sono aumentate anche le sanzioni amministrative (178). Sono stati 2.218 i veicoli controllati e 16 le misure di prevenzione e sicurezza proposte.
In totale nel 2022 sono state 100.119 le persone identificate, delle quali più di un ottavo con precedenti penali o di polizia, con un incremento rispetto al 2021 rispettivamente del 20% e del 10%.
I servizi antidroga, effettuati anche con l’ausilio di unità cinofile, hanno consentito il sequestro di 307 grammi di sostanza stupefacente, mentre la costante presenza degli operatori negli scali ferroviari di pertinenza e sui treni scortati ha consentito di rintracciare 9 minori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook