Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, la fusione tra gli ospedali per il rilancio di Medicina
SANITA'

Catanzaro, la fusione tra gli ospedali per il rilancio di Medicina

di
il polo “Dulbecco” può fare da traino a tutto il sistema. Fiorita: "Necessari maggiori finanziamenti"
Calabria, Cronaca
Nicola Fiorita

I 50 milioni di euro per le Scuole di specializzazione di area medica alla “Magna Graecia” annunciati dal presidente Occhiuto non hanno tacitato il dibattito politico. A Catanzaro tiene sempre banco l’apertura della seconda Facoltà di Medicina calabrese all’Unical e l’ormai imminente sottoscrizione del protocollo d’intesa con il quale Regione e Ateneo sanciranno la nascita dell’Azienda ospedaliero-universitaria unica intitolata a Renato Dulbecco. Ma dopo le dichiarazioni di Occhiuto («Non mi opporrei qualora l’Università di Catanzaro chiedesse l’apertura di una Facoltà di Ingegneria») è stato trovato anche un nuovo spiraglio per chiedere una diversa organizzazione dell’offerta didattica universitaria nella regione. I ragionamenti, comunque, corrono sempre sul filo che separa le giuste argomentazioni dal campanile.

A commentare il pensiero del governatore è stato il sindaco di Catanzaro Nicola Fiorita: «Riscontro alcune aperture nella posizione espressa dal presidente Occhiuto sulla questione della Facoltà di Medicina. Ma se davvero il governatore punta a rafforzare l’Umg e la sua Scuola di Medicina, non si capisce perché non abbia ancora firmato il protocollo d’intesa Regione-Università per dare vita all’Azienda unica universitario-ospedaliera “Renato Dulbecco”». In realtà, da quanto si è appreso, per la sottoscrizione del documento in Cittadella è già tutto pronto, si aspetta solo che il rettore De Sarro rientri in sede.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook