Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Case abusive in Calabria, si accelera sulle demolizioni
ABBATTIMENTI

Case abusive in Calabria, si accelera sulle demolizioni

di
Giunta regionale pronta a nominare commissari ad acta per sbloccare procedure ferme ormai da anni

La regione con più immobili abusivi è la Campania, ma la Calabria (assieme alla Basilicata) si piazza al secondo posto: la media nazionale è di 15,1 case illegali su 100 autorizzate dai Comuni, Friuli-Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige sono a 3,2, mentre l’indice calabrese è di 47,7. Sono i numeri (riferiti al 2021 e ancora provvisori) del rapporto Bes, lo studio annuale con cui l’Istat misura il “Benessere equo e sostenibile”. L’indice di abusivismo a livello nazionale – secondo i dati raccolti dal Centro ricerche economiche sociali di mercato per l’edilizia e il territorio – è in calo dal 2018, ma il fenomeno «mantiene livelli allarmanti» proprio al Sud, dove «una quota rilevante dell’attività edificatoria continua a svolgersi nella parziale o completa illegalità, producendo degrado del paesaggio, rischio sismico e idrogeologico, lavoro irregolare».
Nel dossier realizzato da Legambiente “Abbatti l’abuso” si legge che a livello nazionale il rapporto tra le ordinanze di abbattimento emesse e le demolizioni che sono state eseguite è del 32,9%. Veneto e Friuli superano il 60%, invece in fondo c’è la Calabria con l’11,2% seguita solo dalla Puglia (4%). Nella regione risultano emesse 1.192 ordinanze ma ne sarebbero state eseguite solo 133, con appena 5 immobili abusivi acquisiti al patrimonio pubblico. Basso risulta essere anche il tasso di risposta dei Comuni alle richieste di informazioni via pec: su scala nazionale si attesta al 23%, in Calabria è al 3,7%: hanno risposto solo 15 Comuni su 404.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook