Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il padel dei Farao a Cirò Marina, annullata dal Tar la revoca del Comune
LA DECISIONE

Il padel dei Farao a Cirò Marina, annullata dal Tar la revoca del Comune

di
Calabria, Cronaca
La sede del Tar della Calabria

La Seconda sezione del Tar di Catanzaro, nell’udienza del 16 novembre scorso (pubblicata ieri mattina), accogliendo il ricorso del titolare della società “Signor Padel”, ha annullato la revoca della concessione da parte del Comune di Cirò Marina. Il collegio dei giudici, presieduto da Giovanni Iannini, ha condannato l’ente, nella persona del sindaco (difeso dall’avvocato Nicodemo Marino) alla rifusione delle spese al privato (rappresentato dagli avvocati Alfredo Gualtieri e Demetrio Verbaro), quantificate in 4mila euro, stabilendo che, ora «spetta all’amministrazione comunale assumere le determinazioni ritenute necessarie, previa rimozione dei vizi riscontrati, con la presente sentenza». In pratica il Comune, sulla realizzazione della tensostruttura per il padel, avrebbe dovuto chiedere il certificato antimafia mancante verificando la possibilità di rimuovere, a posteriori, i vizi rilevati nel procedimento amministrativo «e non revocare, sic et simpliciter, il permesso di costruire in ragione della mancata acquisizione della comunicazione antimafia; piuttosto avrebbe dovuto acquisire tale documentazione, provvedendo solo all’esito e in base alle risultanze di questa». La struttura fu autorizzata dal responsabile dello Sportello unico per l’edilizia il primo giugno scorso e revocata dallo stesso dirigente il 3 giugno (incalzato dal sindaco, Sergio Ferrari, a seguito del clamore mediatico prodotto dalla pubblicazione sulla stampa della notizia del rilascio del permesso).

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook