Sabato, 03 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Precari, Tar Calabria "ammette" anche chi ha contratti d'opera professionale
CONCORSO REGIONE

Precari, Tar Calabria "ammette" anche chi ha contratti d'opera professionale

Anche i possessori di contratti d’opera professionale che abbiano maturato gli altri requisiti previsti dalla legge hanno diritto a partecipare al concorso bandito dalla Regione per la stabilizzazione del personale precario. Lo ha sancito il Tar Calabria con più ordinanze cautelari oggi emesse a favore dì professionisti patrocinati dagli avvocati Alfredo Gualtieri e Demetrio Verbaro.

Nella platea del “lavoro flessibile”, secondo i giudici amministrativi sono da ricomprendere anche i soggetti legati da contratti d’opera professionale se in possesso degli altri requisiti richiesti per la stabilizzazione nel posto. Da qui l’ammissione con riserva alle prove concorsuali già fissate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook