Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calabria, scioperano i ferrovieri: domani sit-in a Reggio
LA PROTESTA

Calabria, scioperano i ferrovieri: domani sit-in a Reggio

La protesta regionale dalle 21 di oggi

Ventiquattr’ore di sciopero dei ferrovieri; a proclamarlo le segreterie regionali dei sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Fast e Orsa, che contestualmente hanno indetto un sit-in di protesta pacifica «relativo alle problematiche del personale di Trenitalia, nonché contro le politiche di spoliazione del territorio calabrese». L’astensione dal lavoro è prevista dalle 21 di oggi allo stesso orario di domani, fascia durante la quale – fa sapere il gruppo Ferrovie dello Stato – circoleranno regolarmente le Frecce e i treni a lunga percorrenza mentre «per i treni regionali, in Calabria e nelle regioni limitrofe, potranno verificarsi cancellazioni o variazioni».
Il sit-in organizzato si terrà dalle 10 di domani nel piazzale antistante la stazione centrale di Reggio. In campo una serie di contestazioni, dalla «distanza della classe dirigente aziendale nei confronti delle problematiche del territorio» alla «possibile cancellazione di treni regionali ed Intercity con l’isolamento della Calabria», passando per «i carichi di lavoro, la destrutturazione e l’abbandono degli impianti periferici, l’accentramento delle attività, una politica di esternalizzazione fuori controllo, l’assenza di un adeguato piano di ricambio generazionale, la continua violazione degli istituti contrattuali, lo stato di abbandono degli impianti fissi e delle officine che versano in uno stato infrastrutturale precario».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook