Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calabria, due non eletti alle Politiche presentano ricorso
ELEZIONI

Calabria, due non eletti alle Politiche presentano ricorso

Due candidati calabresi per il centrodestra alle Politiche del 25 settembre hanno presentato ricorso alla Giunta delle elezioni della Camera dei Deputati contro l'esito dei conteggi che li hanno esclusi da Montecitorio: si tratta di Fulvia Caligiuri, senatrice uscente, candidata di Forza Italia nel collegio plurinominale unico per la Camera in Calabria, e Pino Galati, già deputato e sottosegretario, di Noi Moderati, calabrese ma candidato nel collegio uninominale di Carpi in Emilia Romagna della Camera dei Deputati. Entrambi sono assistiti dall'avvocato Oreste Morcavallo.

Caligiuri ha impugnato il Verbale di proclamazione degli eletti della Corte d'Appello di Catanzaro, nella parte in cui è stata proclamata eletta nel medesimo collegio la candidata Simona Loizzo (Lega), contestando la mancata attribuzione di voti in numerose sezioni della Calabria e l'elevato numero delle schede nulle anche rispetto al resto d'Italia e contestando "plurimi errori nell'attribuzione di voti e nel calcolo degli stessi presenti nei verbali ritualmente acquisiti".

"Sono fiducioso - ha commentato l'avvocato Morcavallo - dell'esito del ricorso considerando l'elevatissimo numero di schede nulle e bianche in Calabria. Inoltre la mancata attribuzione dei voti è avvenuta in modo del tutto erroneo e fuorviante rispetto alle chiare prescrizioni normative ed indicazioni governative".

A sua volta Galati ha impugnato il verbale di proclamazione degli eletti della Corte d'Appello di Bologna contestando la mancata attribuzione di voti in numerose sezioni del collegio che includeva 34 Comuni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook