Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca I narcos calabresi, arrestato anche Umberto Bellocco: ecco chi è l'erede della 'ndrina
VERTICE DELLA DROGA

I narcos calabresi, arrestato anche Umberto Bellocco: ecco chi è l'erede della 'ndrina

Umberto Bellocco, di 50 anni, di Rosarno, considerato il principale esponente del gruppo criminale. Il suo «fedelissimo», secondo l’accusa, era il 49enne Giuseppe Cotroneo a cui si attribuisce il ruolo di organizzatore del traffico.

C'è anche il presunto boss della 'ndrangheta Umberto Bellocco, di 50 anni, di Rosarno, considerato il principale esponente del gruppo criminale, tra gli arrestati dell’operazione effettuata dalla Guardia di finanza, con il coordinamento della Dda di Reggio Calabria, contro un’organizzazione di trafficanti internazionali di cocaina che ha portato all’esecuzione di 24 ordinanze di custodia cautelare.

Nipote del boss Mario Bellocco, Umberto Bellocco, secondo quanto è detto nel capo d’imputazione a suo carico, «ha fornito costanti istruzioni agli associati su come portare a termine le singole contrattazioni e supervisionava nel suo complesso tutta l'attività criminale del gruppo». Il suo «fedelissimo», secondo l’accusa, era Giuseppe Cotroneo, di 49 anni, anche lui tra gli arrestati, al quale l’accusa attribuisce il ruolo di organizzatore del traffico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook