Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Da Cropani a Lamezia: il legame con la Calabria del ras delle cooperative
I RETROSCENA

Da Cropani a Lamezia: il legame con la Calabria del ras delle cooperative

di
Gli investimenti di Salvatore Buzzi nel Catanzarese

C’è un saldo filo rosso che collega il ras delle cooperative romane Salvatore Buzzi alla Calabria. L’arresto avvenuto ieri a Lamezia Terme subito dopo l’ultima pronuncia della Corte di Cassazione sull’inchiesta Mafia Capitale è solo un ulteriore tassello. Buzzi aveva scelto la Calabria e in particolare la cooperativa Malgrado Tutto dopo che nel marzo scorso il tribunale per le misure di prevenzione di Roma aveva emesso un provvedimento di sorveglianza speciale della durata di due anni e mezzo. In particolare, nei confronti di Buzzi, i giudici avevano disposto l'obbligo della dimora in casa dalle 21 alle 7 del mattino, dimora nel comune di residenza, presentazione una volta a settimana alla stazione dei carabinieri, ritiro della patente. Aveva quindi chiesto di poter sottoporsi alla misura all’interno della onlus lametina. Almeno fino a ieri mattina all’alba quando i carabinieri del Ros lo hanno preso in consegna e accompagnato nel carcere di Catanzaro. Giovedì infatti la Cassazione ha reso definitiva la condanna a 12 anni e 10 mesi per associazione per delinquere, corruzione, turbata libertà degli incanti e trasferimento fraudolento di valori. Proprio in Calabria quindi inizierà a espiare la pena residua di 7 anni e 3 mesi.

La Calabria è un territorio su cui Buzzi era riuscito a conquistarsi un pezzo del lucroso business dei migranti. Nel 2008 infatti aveva trasformato un villaggio quattro stelle di Cropani Marina in un centro di accoglienza per richiedenti asilo politico. Nel villaggio “Alemia”, affidati alla cooperativa “29 Aprile”, arrivarono 250 migranti. Il via libera alla realizzazione del progetto era arrivato dal Ministero dell’Interno nonostante le proteste dei cittadini che temevano ripercussioni negative sul turismo. A Cropani Marina la cooperativa di Buzzi ha operato solo sei mesi. Il 3 aprile del 2009 i migranti hanno lasciato il residence.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook