Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calabria, gli “eroi” del Covid verso la proroga. Contratti allungati, poi assunzioni?
LAVORO

Calabria, gli “eroi” del Covid verso la proroga. Contratti allungati, poi assunzioni?

di
I rapporti in scadenza il prossimo 30 giugno. Gli operatori sanitari coinvolti nella vertenza sono oltre 1.100 La stabilizzazione prevista per chi ha maturato 18 mesi di servizio

Medici e altre figure professionali in prima linea durante l’emergenza coronavirus potrebbero non terminare la loro “missione” il prossimo 30 giugno. Il dipartimento Tutela della salute sta mettendo a punto i dettagli del provvedimento che dovrebbe consentire la proroga dei contratti di lavoro almeno fino alla fine dell’anno. Si tratta di un provvedimento “ponte” in attesa di giungere a una stabilizzazione di chi si è trovato a fronteggiare la pandemia nei reparti ospedalieri e altre strutture pubbliche.

La road map che la Regione intende seguire è stata illustrata due giorni fa ai rappresentanti sindacali. L’accordo ufficiale ancora non c’è, ma tra le organizzazioni dei lavoratori serpeggia un cauto ottimismo sulla buona riuscita dell’operazione. Secondo una stima fornita dai sindacati, in Calabria sono oltre 1.100 le unità di personale assunte nelle strutture sanitarie con un contratto di lavoro a tempo determinato oltre che come cococo che partite Iva.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook