Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Antimafia: due i candidati alle comunali in Calabria ritenuti «impresentabili»
AMMINISTRATIVE

Antimafia: due i candidati alle comunali in Calabria ritenuti «impresentabili»

Sono due i candidati alle elezioni comunali in Calabria ritenuti «impresentabili» dalla Commissione parlamentare antimafia.

Sono due i candidati alle elezioni comunali in Calabria ritenuti «impresentabili» dalla Commissione parlamentare antimafia. Si tratta di Luigi Maiorano, candidato al Consiglio di Acri, centro in provincia di Cosenza di quasi ventimila abitanti, con la lista «Pino Capalbo sindaco», e di Carmelina Carrozzino, che si candida come consigliere a Belvedere Marittimo (Cosenza), dove risiedono quasi novemila persone, con la lista «Uniti per Belvedere», che sostiene come candidato a sindaco Maria Rachele Filicetti.

Luigi Maiorano è stato rinviato a giudizio dal Gup distrettuale di Catanzaro con l’accusa di concussione aggravata dalle modalità mafiose, con l’udienza del relativo processo fissata per il prossimo 7 luglio. Analoga decisione è stata adottata dal Gup del Tribunale di Cosenza nei confronti di Carmelina Carrozzino, accusata di trasferimento fraudolento di valori, con udienza fissata per il prossimo 14 luglio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook