Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Occupazione, Calabria maglia nera (-8,5). Al Sud scende del 2,7%
CONFCOMMERCIO

Occupazione, Calabria maglia nera (-8,5). Al Sud scende del 2,7%

Calabria, Cronaca

Sul piano occupazionale, la variazione cumulata tra il 1996 e il 2019, a fronte di una media nazionale del +6,5%, registra andamenti decisamente brillanti del Nord-Est (+13%) e del Centro (+12,6%) e una contrazione di quasi tre punti nel Mezzogiorno (-2,7%), «maglia nera» per Calabria (-8,5%) e Campania (-5,8%). E’ quanto si legge nella nota sulle economie regionali diffuse da Confcommercio in occasione dell’assemblea generale.

Calo demografico

A preoccupare maggiormente è il calo demografico: nel 2022 la popolazione italiana si è ridotta di 824mila unità rispetto al 2019, di cui il 60% concentrato nel Mezzogiorno (Molise, Calabria e Basilicata le Regioni con i maggiori cali percentuali); tra il 1996 e il 2019 la popolazione del Nord è cresciuta del 9,3%, quella del Sud si è ridotta del 2%. La progressiva perdita di capitale umano in quest’area rischia di comprometterne le già difficili prospettive di crescita nel medio-lungo termine, sottolinea Confcommercio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook