Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sit-in dei precari della sanità in Calabria. "Chiediamo risposte certe sulla stabilizzazione"
LA MANIFESTAZIONE

Sit-in dei precari della sanità in Calabria. "Chiediamo risposte certe sulla stabilizzazione"

Protesta davanti alla Cittadella regionale da parte di un gruppo di precari della sanità. I manifestanti, per lo più operatori assunti durante l’emergenza pandemica, chiedono l’avvio delle procedure di stabilizzazione (sulla scorta degli ultimi provvedimenti legislativi) e chiarimenti rispetto alla scadenza dei contratti fissata per il prossimo 30 giugno. In Calabria sono circa 1.500 i lavoratori assunti con contratto a tempo determinato per fronteggiare il Covid tra le corsie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook