Sabato, 02 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuove norme sulla rigenerazione urbana, in Calabria avviate le audizioni in commissione
EDILIZIA

Nuove norme sulla rigenerazione urbana, in Calabria avviate le audizioni in commissione

“Avevamo annunciato come Ufficio di Presidenza (assieme ai vicepresidenti Caputo e Iacucci  e ai segretari-questore Cirillo e Alecci) e d’intesa con la Commissione competente - dopo l’intervento della Consulta che ha sancito l’incostituzionalità degli articoli 2 e 3 (commi 1,3,4, commi 1 e 2, lettera b) della legge regionale n. 21 del 2010 recante ‘Modifiche e integrazioni al Piano Casà per violazione degli articoli 9 e 117 della Costituzione e del principio di leale collaborazione -  l’assunzione di un provvedimento legislativo di superamento. Ed è quando sta avvenendo in Commissione con l’iter legislativo avviato oggi”.

E’ quanto asseriscono il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso e il presidente della IV Commissione Pietro Raso.

“La Commissione, infatti, ha oggi  positivamente proceduto - commenta il vicepresidente del Consiglio regionale Caputo - alle audizioni di tutti i soggetti che sulla bozza di legge ‘Norme per la rigenerazione urbana e territoriale, la riqualificazione, il riuso e la densificazione"  hanno titolo ad intervenire” .

Ad avviso dei presidenti Raso: “L’intento è restituire tranquillità ai cittadini e a tutte le iniziative che gravitano nel settore dell’edilizia. Si intende agire sugli strumenti di tutela ambientale e paesaggistica in ragione dell’unitarietà della nozione di territorio, cosi come segnala la Consulta”.

Il presidente Mancuso ribadisce “l’attenzione massima del Consiglio regionale per disciplinare, nel più breve tempo possibile e in maniera organica, ogni aspetto relativo a questo settore”.

La Commissione ha audito: (per la Giunta regionale)  il dirigente del Dipartimento territorio e tutela dell’ambiente; il dirigente generale del Dipartimento infrastrutture e lavori pubblici;  il dirigente del Settore infrastrutture; il Presidente dell’Ordine degli ingegneri di Crotone; il Presidente dell’Ordine degli architetti di Catanzaro; il Presidente Ance Calabria e il rappresentante dell’ordine dei geometri di Cosenza.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook