Lunedì, 04 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Due bandi per le infrastrutture sportive in Calabria: scadenza il 22 aprile
RISORSE

Due bandi per le infrastrutture sportive in Calabria: scadenza il 22 aprile

Il vicepresidente con delega allo Sport, Giusi Princi, e l’assessore ai Lavori pubblici Mauro Dolce spronano i Comuni: "Il doppio avviso sull'impiantistica è un'occasione da non perdere"
calabria, sport, Calabria, Cronaca
Giusi Princi e Mario Dolce

“È di questi giorni la pubblicazione di due bandi fondamentali per fare passi avanti importanti nello sport. Nell’ambito del Pnrr, infatti, sono state messe a disposizione dei Comuni risorse pari a 700 milioni di euro per la realizzazione o la rigenerazione di impianti sportivi. È nostra premura quindi come Ente sovraordinato sollecitare tutte le Amministrazioni comunali della Calabria in possesso dei requisiti espressi nei bandi a manifestare interesse. Al contempo, visti i tempi molto ristretti, comunichiamo loro che le strutture dei nostri assessorati si adopereranno per supportare i sindaci e i relativi tecnici per la formulazione della candidatura; i Comuni con i prerequisiti previsti dal bando potranno essere direttamente interpellati dai funzionari dei Dipartimenti della Regione Calabria interessati, al fine di monitorare e supportare gli Enti nella fase di progettazione".
A dirlo sono congiuntamente il vicepresidente con delega allo Sport, Giusi Princi, e l’assessore ai Lavori pubblici Mauro Dolce, intenti a stimolare i Comuni ad usufruire delle notevoli possibilità offerte dai due bandi che scadranno il 22 aprile.

L’obiettivo è incrementare l’inclusione e l’integrazione sociale attraverso la realizzazione o la rigenerazione di impianti sportivi che favoriscano contestualmente anche il recupero di aree urbane.
A tal fine, sono stati identificati tre cluster di intervento, suddivisi in due avvisi pubblici, entrambi di invito a manifestare interesse: il primo avviso, relativo ai Cluster 1 e 2, è destinato ai Comuni capoluogo di Regione, ai Comuni capoluogo di Provincia con popolazione superiore ai 20.000 abitanti e ai Comuni con popolazione superiore ai 50.000 abitanti, per la realizzazione o la rigenerazione di impianti polivalenti indoor, cittadelle dello sport o impianti natatori; il secondo avviso, relativo al Cluster 3, è invece destinato a tutti i Comuni ed è finalizzato alla realizzazione di nuovi impianti o alla rigenerazione di impianti esistenti che siano di interesse delle Federazioni Sportive. Il coinvolgimento delle Federazioni permetterà, infatti, di accrescere l’efficacia delle iniziative per la promozione della cultura sportiva e della partecipazione allo sport, garantendo uguale visibilità a tutte le discipline.

“Migliorare le strutture sportive e i parchi cittadini, promuovendo sostenibilità e innovazione, significa favorire la socializzazione e l'inclusione, valori fondanti appunto dello sport e più in generale del vivere civile e in benessere – aggiungono Princi e Dolce –. E non è un caso se la missione prevista da questi bandi del Pnrr è mirata soprattutto a risollevare le aree più svantaggiate d'Italia. Anche in questo caso, infatti, il 40% delle risorse nazionali è destinato a candidature da parte di enti locali appartenenti alle Regioni del Sud. Un’occasione che non possiamo lasciarci sfuggire”.
Gli enti interessati e in possesso dei requisiti previsti dagli avvisi, dovranno far pervenire la manifestazione d’interesse entro e non oltre le ore 12:00 del 22 aprile 2022 all’indirizzo pec pnrrsport@pec.governo.it allegando la domanda e indicando nell’oggetto a quale Cluster intendono partecipare, inserendo una descrizione solo sommaria (in questa fase iniziale) dell’intervento che si propone.

Gli avvisi sono consultabili al seguente link: https://www.sport.governo.it/it/pnrr/sport-e-inclusione-sociale-avvisi-a-manifestare-interesse.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook