Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus in Calabria, 1.897 nuovi casi e 6 vittime. In aumento le terapie intensive
I DATI

Coronavirus in Calabria, 1.897 nuovi casi e 6 vittime. In aumento le terapie intensive

L’incidenza è al 18,81%. I guariti sono 1.356. Aumentano le persone in isolamento (+523) e i ricoverati in reparto (+8). 21 in rianimazione (+4)

Le persone risultate positive al Coronavirus in Calabria nelle ultime 24 ore sono 1.897, per un totale di 284.810, mentre i tamponi eseguiti sono stati 2606976 (+10.085): l’incidenza è quindi al 18,81%.
Sono 6 i decessi, mentre i guariti sono 1.356. In aumento le persone in isolamento (+523), i ricoverati in reparto (+8) e anche quelli in rianimazione (+4, per un totale di21).

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:
– Catanzaro: CASI ATTIVI 6377 (72 in reparto, 11 in terapia intensiva, 6294 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 30807 (30561 guariti, 246 deceduti).
– Cosenza: CASI ATTIVI 30052 (137 in reparto, 4 in terapia intensiva, 29911 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 38580 (37610 guariti, 970 deceduti).
– Crotone: CASI ATTIVI 4877 (22 in reparto, 0 in terapia intensiva, 4855 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 24469 (24271 guariti, 198 deceduti).
– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 14308 (127 in reparto, 6 in terapia intensiva, 14175 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 100780 (100095 guariti, 685 deceduti).
– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 15929 (18 in reparto, 0 in terapia intensiva, 15911 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 16509 (16350 guariti, 159 deceduti).
L'Asp di Cosenza comunica: "Nel setting fuori regione si registrano 5 nuovi casi a domicilio". L'Asp di Crotone comunica 2 soggetti positivi nel setting fuori regione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook