Sabato, 10 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calabria, la Statale 106 ancora teatro di incidenti. Fondi in arrivo insufficienti per il rilancio
ENNESIMA RIPROVA

Calabria, la Statale 106 ancora teatro di incidenti. Fondi in arrivo insufficienti per il rilancio

I soldi del Cipess finanzieranno nuovo tratto tra Crotone e Cutro

La riunione dei giorni scorsi del Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (Cipess) ha deliberato un investimento pari a 6,3 miliardi di euro per la realizzazione di interventi in infrastrutture. La Calabria ne è uscita abbastanza ridimensionata. Ottiene complessivamente 485 milioni di euro, ma di questi, solo 305 milioni di euro sono effettivamente stanziati perché i restanti 180 milioni di euro (previsti per la ferrovia jonica) figurano solo impegnati tanto è vero che l’intervento non rientra affatto tra quelli «immediatamente cantierabili».

Basti pensare che la Puglia ottiene 958 milioni di euro (350 milioni per strade e 608 milioni per ferrovie), la Sicilia 1.213 milioni di euro (506 milioni per strade, 408 per ferrovie e 299 milioni per infrastrutture idriche) e la Campania ottiene addirittura 1.713 milioni di euro (893 milioni per strade, 315 milioni per ferrovie, 115 milioni per infrastrutture idriche e 390 milioni per la rete metropolitana.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook