Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Poste, i sindacati di Cosenza proclamano lo sciopero
AGITAZIONE

Poste, i sindacati di Cosenza proclamano lo sciopero

di

Le segreterie provinciali di Slc-Cgil, Uil Poste, Confsal-Com e Fnc Ugl hanno annunciato lo stato di agitazione. «Si è tenuto – è scritto in un comunicato – in videoconferenza l’incontro relativo alle procedure di raffreddamento e conciliazione scaturito dal conflitto di lavoro aperto dalle segreterie regionali della Slc-Cgil, UilPoste e ConsFsal.com sui presunti illeciti perpetrati dal management calabrese di Poste Italiane, nell’inosservanza di una selezione per capi squadra del settore recapito e per violazione delle graduatorie relative ai trasferimenti di sportellisti. Sarà per mancanza di fantasia, sarà per l’arroganza che il potere conferisce, ma nonostante l’obbligo contrattuale fosse quello di tentare un raffreddamento del conflitto l’azienda, nella persona del suo responsabile delle Risorse umane della macro regione Sud, non solo non ha ritenuto opportuno presenziare al confronto, né ha ammesso le proprie responsabilità in materia di gestione, ma ha ribadito, tramite il responsabile delle Relazioni sindacali della Calabria, la distorta lettura dei fatti addebitati, con la malcelata speranza che una bugia ripetuta all’infinito possa diventare verità».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook