Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lutto nel mondo del calcio. È morto Daniel Leone ex portiere di Reggina e Catanzaro
LA SCOMPARSA

Lutto nel mondo del calcio. È morto Daniel Leone ex portiere di Reggina e Catanzaro

Una terribile notizia ha sconvolto ieri gli amanti e gli appassionati di calcio. A soli 28 anni ha perso la vita Daniel Leone ex portiere di Reggina e Catanzaro. Leone si era ritirato dal calcio quattro anni fa a causa di un tumore al cervello, che Daniel era stato costretto a combattere per la seconda volta nella sua vita.

Già nel 2014 il portiere campana, all’epoca tesserato con la Reggina (squadra con cui è cresciuto anche nel settore giovanile) e impegnato nel campionato di Lega Pro, dopo aver accusato per alcuni giorni un forte mal di testa, era stato operato all'ospedale di Reggio Calabria. La diagnosi? Un tumore frontale destro al cervello. Operato a ottobre, Leone si era curato successivamente a Milano, sottoponendosi a cicli di chemioterapia e tornando anche ad allenarsi con il resto del gruppo nel mese di gennaio del 2015

Il male incurabile non ha però smesso di avanzare e si è ripresentato nel 2017, ma nonostante ciò Daniel non ha mai perso il sorriso e la forza d'animo. In un post su Instagram di alcuni mesi fa aveva scritto postando una foto con la maglia del Catanzaro: "Questo era tutto ciò che amavo, poi mi è caduto il mondo addosso. Ma il mondo non mi fa paura, il mondo mi ha fatto crescere, maturare e capire che nella vita ci sono cose più importanti e più serie a cui pensare".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook