Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, la Calabria trema con gli ospedali sotto pressione
IL BOLLETTINO

Covid, la Calabria trema con gli ospedali sotto pressione

di
Terapie intensive e Aree mediche stabili sopra la soglia di rischio. Domani giornata cruciale per il cambio di fascia. Contagi in calo (+155), Incidenza cumulativa (85) sempre oltre il limite

Il virus marcia su una crosta dura in una Calabria che sembra migliorare nel contagio proprio mentre la pressione sui suoi servizi assistenziali trascina la regione in una pericolosa curva della storia. Da domenica, anche le terapie intensive sono oltre la soglia di rischio. Il tasso di occupazione delle Rianimazioni era rimasto l’ultimo degli indicatori decisionali a tenere lontane le restrizioni visto che aree mediche e incidenza avevano superato da tempo il limite. La presenza nelle terapie intensive è ferma al 10,34% con 18 pazienti intubati su 174 postazioni disponibili. Un dato che colloca la Calabria al quarto posto nazionale dopo le Marche (12,74%), la Sardegna (11,27%) e la Sicilia (11,22%).

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook