Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Medico del 118 non vaccinato sospeso dall’Asp di Reggio
SANITÀ

Medico del 118 non vaccinato sospeso dall’Asp di Reggio

Era sfuggito ai controlli ma all’inizio di settembre è arrivata una segnalazione dalla postazione di emergenza della Locride

Era sfuggito al controllo sulla copertura vaccinale degli operatori sanitari fino a ora ma l’Azienda Sanitaria Provinciale lo ha scovato proprio nei giorni scorsi e ha applicato la sospensione di un altro medico. Una scoperta che viene giudicata dalla direzione generale particolarmente allarmante alla luce di alcune anomalie nella postazione di emergenza territoriale della Locride.
In base a quanto si legge nella delibera del commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale, Gianluigi Scaffidi, tutto è partito da una segnalazione che è arrivata lo scorso uno settembre a firma di vari operatori che lavorano nella postazione di emergenza del 118 nel territorio della Locride che recitava: “rilievo di grave criticità della sicurezza degli operatori del 118 Locride e utenza”. Da qui l’avvio di ulteriori approfondimenti da parte della direzione generale dell’Asp anche supportata dall’inoltro della centrale del Suem 118 di ulteriori situazioni di criticità.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook