Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltrattava da tempo gli anziani genitori, un arresto a Cosenza
CARABINIERI

Maltrattava da tempo gli anziani genitori, un arresto a Cosenza

di
I militari bloccano un cinquantenne in preda alla rabbia e alla violenza soprattutto nei confronti della madre

Ha vissuto un incubo per mesi a causa di quei gesti violenti del figlio tanto che è stata costretta a chiamare i carabinieri. I militari del Norm di Cosenza, agli ordini del comandante Giuseppe Merola, sono intervenuti a via Popilia e hanno arrestato un 50enne del luogo per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, per molto tempo, avrebbe avuto comportamenti violenti soprattutto nei confronti dei suoi anziani genitori. Il 50enne, in più occasioni, – secondo quanto è stato ricostruito dalle indagini – si sarebbe mostrato sempre irascibile e iracondo nei confronti dei genitori, specialmente nei confronti della madre. Continui litigi, forti discussioni provocate dall’uomo che poi sarebbero sfociate in atteggiamenti violenti tanto da far vivere a sua madre e a suo padre momenti di profonda angoscia e di grandissima paura. In un’occasione, in preda alla rabbia sarebbe addirittura arrivato a spingere la mamma al punto tale da scuoterla e quasi farla cadere. Un incubo per quei poveri genitori che non riuscivano più a gestire quel figlio violento che spesso perdeva il controllo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook