Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, ospedali sotto pressione in Calabria. Altri 298 casi e 4 vittime
I NUMERI

Coronavirus, ospedali sotto pressione in Calabria. Altri 298 casi e 4 vittime

di
Aree mediche al 16,2%, Rianimazioni al 7,69%

Il virus si muove con cadenza accelerata lungo quella faglia di umori traballanti dalla quale risale il respiro di una epidemia dalle risorse rinnovate. Lo scenario è sempre più opaco tra aumento di diagnosi giornaliere (ieri + 298 con tasso di positività all’8,64%), di malati con sintomi negli ospedali (+6 in area medica e +1 in terapia intensiva) e di vittime (+4). La Calabria si presenta all’esame della Cabina di regia con indicatori sempre meno rassicuranti. L’incidenza cumulativa è schizzata a 101 casi settimanali (peggio solo Sicilia, Sardegna e Toscana). Aumenta, pure, la pressione sui servizi assistenziali ma, per magia, scende sotto soglia (al 14,52%) il tasso di occupazione delle aree mediche grazie alla solita “alchimia” della Regione (95 letti aggiunti e sottratti ad altre patologie). Le terapie intensive invece raggiungono il 7,69% (soglia al 10%). La regione eviterà restrizioni ma lo scenario dispensa inquietudine.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook