Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Abramo customer care, sulla graticola 3.500 lavoratori calabresi
LAVORO

Abramo customer care, sulla graticola 3.500 lavoratori calabresi

di
Dopo il crollo delle commesse la società non si è più ripresa
abramo customer care, vertenza, Calabria, Cronaca
L'Abramo Customer Care di Crotone

Un’estate di timori che rischia di sfociare in un autunno senza soldi e in un inverno a rischio fallimento. È il percorso a ostacoli che sta terrorizzando i 3.500 lavoratori dell’Abramo customer care. Da Montalto Uffugo a Crotone passando per Catanzaro dietro quelle postazioni, che ora stanno riprendendo vita nonostante l’emergenza sanitaria da Covid-19, c’è il dramma di donne e uomini non più giovanissimi che dopo anni di tranquillità ora fanno i conti con stipendi ancora da erogare. Temono pure che già dal mese prossimo possano ritrovarsi senza salario e senza ammortizzatori sociali. I sostegni sarebbero d’altronde la conseguenza di un fallimento che ancora non c’è. Le prospettive però sono tutt’altro che rosee e così con il terrore negli occhi ripensano agli stipendi ancora congelati e alle commesse che scarseggiano, mentre il mondo non si ferma. Da qui il timore di restare stritolati dalla macchina a ciclo continuo delle scadenze di mutui e bollette.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook